Alcune mie creazioni selezionate per voi..

mercoledì 18 settembre 2013

"Martina" ballerina Amigurumi a uncinetto.


Questo è il mio primo lavoro Amigurumi!!!
Mi piaceva guardare qui simpatici pupazzetti a uncinetto ma non ne avevo mai realizzato uno.
Avendo già l'occorrente ho provato a realizzarne uno.. " La ballerina Martina " l'ho curata nei piccoli dettagli!! Mi sembrava di aver fatto un salto nel passato ☺ ed è stato bellissimo!!
Voi che ne pensate? Guardate anche il video Youtube.


Questa bellerina per chi vuole è possibile realizzarla anche in altri colori ☺

Si può realizzare più grande o più piccola. 

 Ideale come idea regalo anche per le ragazze che vanno a danza!! Utilizzabile come portachiavi, ciondolo borsa o semplicemente da tenere esposta.
                                                                                    Qualunque sia la vostra necessità 



Per chi sa lavorare a uncinetto e vuole realizzarla, più giù troverete lo schema in Italiano e dettagliato!! Molto semplice da realizzare che vi spiegherà passo passo com'è stata realizzata questa
fantastica ballerina !!


Ecco il video..




Buona visione!!
____________________________


Materiali:
Filati in cotone: Gomitolo color carne e marrone n° 5, per il rosa ho usato un gomitolo di cotone spesso quanto la lana . ( Se volete sapere i colori e le marche dei filati che ho usato contattatemi )
Realizzata con uncinetto n° 2.
Marcatore inizio giro.
Ago con cruna grande.
 Occhi.
Perline rosse.
Cotone idrofilo per riempire il corpicino e testa.


Dimensioni finali 12 cm. Circa

Abbreviazioni
Maglia bassa – m.b.
Maglia alta – m.a.
Totale – Tot.
[ ] – è una sequenza che andrà ripetuta da una parentesi all’altra.

Inizio creazione
Anello magico * Lo troverete spiegato nella pagina Consigli uncinetto *

Informazioni su Martina
Martina è stata realizzata tutta a maglia bassa con tecnica Amigurumi , in continue spirali senza unire i giri. Avrete bisogno di un marcatore (anche spillo automatico va benissimo) solo per tenere il conto delle maglie esatte ; una volta arrivati all’inizio del nuovo giro, spostate il marcatore al nuovo inizio giro.
Quando si cambierà il colore del filo, infilare nella catenella sottostante l’uncinetto, prendere e uscire dalla catenella creando un gancio. Non sfilare tutto il filo ma avviare una maglia bassa nella stessa catenella del giro che si deve eseguire e continuare il nuovo giro di maglie basse col nuovo colore.
                                           *************************************************

Testa
 Promemoria: non chiudere ogni giro con la maglia bassissima, ma continuare girando sempre in tondo alle maglie, tipo spirale, serve solo usare un marcatore per tenere il conto nelle maglie esatte ( anche uno spillo automatico andrà benissimo ).

 1° giro : usare il color carne, realizzare un anello magico e all’interno realizzare 5 maglie basse, non unirle e inserire nella prima catenella il marcatore giro. > Tot. 5 m.b.
2° giro : [ 2 m.b. in ogni catenella sottostante ] per 5 volte. > Tot. 10 m.b.
3° giro : [ 1 m.b. nella catenella sottostante e 2 m.b. nella catenella successiva ] per 5 volte. > Tot. 15 m.b.
4° giro: [ 1 m.b. nelle successive 2 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella catenella successiva ] per 5 volte. > Tot. 20 m.b.
5° giro: [ 1 m.b. nelle successive 3 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 25 m.b.
6° giro: [1 m.b. nelle successive 4 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 30 m.b.
7° giro: [ 1 m.b. nelle successive 5 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 35 m.b.
8° giro: [ 1 m.b. nelle successive 6 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 40 m.b.
9° giro: [ 1 m.b. nelle successive 7 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 45 m.b.
Dal 10° al 17 ° realizzare sempre le stesse 45 m.b.   

Al 14 ° giro per chi trovasse in Italia gli  occhi per bambole neri 9mm. con supporto di sicurezza deve applicarli. Altrimenti fate come ho fatto io, alla fine prima di chiudere e imbottire  la testa applicate dei bottoncini piatti con buchi ai lati e poi ricamate la bocca. Affrancate i fili.
18 ° giro: [ 1 m.b. nelle successive 7 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ( saltare 1 catenella sottostante e realizzare solo 1 m.b. nella successiva ) ] per 5 volte. > Tot. 40m.b.
19° giro: [ 1 m.b. nelle successive 6 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 35 m.b.
20° giro: [ 1 m.b. nelle successive 5 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 30 m.b.
21 ° giro: [ 1 m.b. nelle successive 4 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 25 m.b.
22° giro: [ 1 m.b. nelle successive 3 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 20 m.b.
23° giro: [ 1 m.b. nelle successive 2 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 15 m.b. Imbottire la testa col cotone idrofilo.
24° giro: [ 1 m.b. nella catenella sottostante, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 10 m.b. Completare l’imbottitura.
25° giro: eseguire 1 diminuzione fino a quando la palla non sarà completamente chiusa. Con l’ago a cruna grande, affrancare il filo al lavoro.

                                      ***********************************************
Capelli

Per i capelli sarà realizzata una base a maglie basse che poi sarà cucita sulla testa.
Con dei punti lunghi, dall’interno all’esterno, realizzeremo la chioma.
Lo chignon avrà anche lui una base a maglie basse, che imbottiremo leggermente,  e poi sarà ricoperto da fili di cotone, in modo da sembrare capelli.
1° giro: Col filo marrone realizzare un anello magico e all’interno realizzare 5 m.b. , non unirle e inserire nella prima catenella il marcatore giro. > Tot. 5 m.b.
2° giro: [ 2 m.b. in ogni successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 10 m.b.
3° giro: [ 1 m.b. nella successiva catenella sottostante e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 15 m.b.
4° giro: [ 1 m.b. nelle successive 2 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 20 m.b.
5° giro: [ 1 m.b. nelle successive 3 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 25 m.b.
6° giro: [1 m.b. nelle successive 4 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 30 m.b.
7° giro: [1 m.b. nelle successive 5 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 35 m.b.
8° giro: [1 m.b. nelle successive 6 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 40 m.b.
9° giro: [1 m.b. nelle successive 7 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 45 m.b.
Dal 10° al 18° giro realizzare sempre le stesse 45 m.b.
Lasciare un filo lungo 20 cm. circa, servirà a fermare e posizionare il caschetto sulla testa . Centrate bene il caschetto, stando attenti a lasciar spazio anche per  il collo… Una volta sistemato cucite con l’ago l’attaccatura.
Iniziate a formare la chioma partendo non dal centro della  testa posteriore, ma lasciando più o meno un centimetro di diametro e portare il filo in avanti. Coprite la base e scegliete voi la quantità di chioma che preferite mettere alla vostra bambolina..
 Chignon
 Sempre col filo marrone iniziate a realizzare l’anello magico e all’interno realizzate 5 m.b. , non unirle e inserire nella prima catenella il marcatore giro. > 5 m.b.    Stando attenti a non stringere il buco, perchè questa volta , questo buco dovrà essere un po’ largo, dato che rivestiremo alla fine la ciambella, col filo formando lo chignon.
2° giro: [2 m.b. in ogni successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 10 m.b.
3° giro: [ 1 m.b. nella successiva catenella sottostante e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 15 m.b.
4° giro: [ 1 m.b. nelle successive 2 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 20 m.b.
5° giro: [1 m.b. nelle successive 3 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 25 m.b.
6° giro: [1 m.b. nelle successive 4 catenelle sottostanti e 2 m.b. nella successiva catenella ] per 5 volte. > Tot. 30 m.b.
Il giri 7 e 8 saranno composti sempre da 30 m.b.
9° giro: [1 m.b. nelle successive 4 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 25 m.b.
10° giro: [1 m.b. nelle successive 3 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 20 m.b.
11 °giro: [1 m.b. nelle successive 2 catenelle sottostanti, 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 15 m.b.
12° giro: [ 1 m.b. nelle catenella successiva e 1 diminuzione ] per 5 volte. > Tot. 10 m.b.

Fissare il filo lasciando una lunghezza di 1 m. circa, prima unire i due buchi, quello iniziale e quello finale. Iniziate a unirli e lasciate in fine solo un po’ di spazio per riempire la ciambellina con un po’ di imbottitura!! Riempite la ciambella col cotone idrofilo, non molto, e chiudete definitivamente i bordi interni della ciambella.

Dopo aver completato lo chignon di base, ora dovete avvolgerlo nel filo ( senza stringere troppo ) , qui sarà più facile, perché vi basterà passare il filo  dal centro fuori e così via, semplicemente avvolgerlo intorno.. sarà fatto sempre con l’ago!! Deve risultare alla fine bello e liscio, come dei  capelli veri..

Deciderete voi quanto filo avvolgerete nello chignon.

Io questo chignon i capelli li ho realizzati con un solo colore di cotone, ma volendo potete realizzarlo anche creando dei giochi di colore.

Finito d’avvolgere tutto lo chignon, affrancate lo chignon alla testa, col filo restante, rispettando lo spazio lasciato sul caschetto dalla chioma  al centro posteriore.. cucite lo chignon facendo almeno due giri intorno alla base di unione. Non si sposterebbe!!

             *************************************************************

“ Stiamo per prepararci a realizzare il corpo della nostra ballerina “

Braccia

1° giro: Utilizziamo il filo color carne e fare un anello magico, all’interno saranno realizzate 6 m.b. , non unite , e utilizziamo il marcatore di ogni primo punto. > Tot. 6 m.b.
2° giro: [ 1 m.b. nella catenella successiva e 2 m.b. nella catenella successiva ] 3 volte. > Tot. 9 m.b.
3° giro: 2 catenelle e nella stessa prima catenella sottostante realizzare 1 m.a. e  nella catenella successiva e 1 diminuzione, [  1 m.b. nella catenella successiva e 1 diminuzione ] per 2 volte. > Tot. 6 maglie
Dal giro  al giro 11° ripetere sempre intorno le 6 m.b. ( solo maglie basse ) .
Lasciare il filo lungo circa 10 cm. , tagliare e mettere da parte.  Imbottite lasciando circa 1 cm. non imbottito.  Realizzare il secondo braccio.

                             ***********************************************
Gambe

 Qui ci sono alcuni cambiamenti di colore, non si taglierà il filo ma si porteranno insieme i due fili, servirà solo per la scarpetta J
1° giro: Iniziare col filo rosa, realizzare un anello magico e all’interno realizzare 6 m.b. , non unite e utilizzare il marcatore giro.  > Tot. 6 m.b.
2° giro: ripetere le 6 m.b. intorno.
3° giro: col filo rosa realizzare [ 2 m.b. in ogni catenella sottostante ] per 3 volte . Cambiare il filo al color carne e realizzare 3 m.b. nelle 3 catenelle successive. > Tot. 9 m.b.
4° giro: ancora col color carne girare il lavoro e realizzare 1 m.b.  sopra  al color carne. Cambiare colore col rosa, girare il lavoro rosa, e realizzateci su 1 m.b., [ 2 m.b. nella successiva catenella ] per 2 volte e 1 m.b. . Ritornare al color carne e dove abbiamo iniziato a realizzare 1 m.b. continuare realizzandone altre 4 m.b. > Tot. 11 m.b.   Unire i due colori con la maglia bassissima.
5° giro: Continuando col color carne realizzare 1 m.b. nella catenella successiva e sottostante e 2 m.b. nella catenella successiva sottostante. Cambiare colore col rosa e realizzare 1 m.b. nella catenella successiva sottostante, [ 2 m.b. nella catenella successiva sottostante ] per 2 volte, 1 m.b. nella catenella successiva sottostante.  Ritornare al color carne e realizzare 2 m.b. nella maglia successiva sottostante, continuare con 2 m.b. nelle seguenti catenella sottostanti.> Tot. 15 m.b. Unire a lati dei due colori.
6° giro: Continuando col color carne realizziamo una diminuzione.  Girare sempre il lavoro al cambio colore passiamo al rosa, [ 1 diminuzione ] per 4 volte. Ritornare al color carne e realizzare, sul color carne sottostante, 1 diminuzione e 1 m.b. nelle ultime 3 catenelle sottostanti. > Tot. 9 m.b.
Ora il resto della gamba sarà lavorato solo col color carne. Tagliare il filo rosa lasciando 30 cm. circa e con l’ago realizzare intorno ai bordi della scarpa, il punto catenella per coprire i contorni. Fatto questo, lavorare il filo restante sul collo del piede fissandolo negli angoli in modo da farli sembrare incrociati, e farlo sembrare come i nastri delle scarpette.
Dal 7 ° al 15 ° giro ripetere le 9 m.b. girando sempre intorno.
Finito il 15° giro tagliare il filo e affrancarlo all’interno del lavoro.   Creare la seconda gamba.
Finita anche la seconda gamba, imbottirle completamente col cotone idrofilo modellando, se serve, il piede.
                                         ***********************************
Iniziare il corpo
Posizionare e tenere unite le gambe col marcatore per lavorare sopra il corpicino.

1° giro: Col color rosa realizzare [ 2 m.b. nella prima catenella sottostante e 8  m.b. nelle catenelle successive ] per 2 volte. > Tot. 20 m.b.        Utilizzando un pezzo di ritaglio del filo rosa, cucire l’unione delle gambe interne. Così non uscirà l’imbottitura.
2° giro: [ realizzare 2 m.b. , 1 m.b. , 2m.b., 1 m.b. , e 2 m.b., ogni spazio tra le virgole è realizzato in una catenella sottostante. ] per 2 volte, 1 m.b. nelle successive 3 catenelle sottostanti, 2 m.b., 1 m.b. nelle seguenti 2 catenelle sottostanti, 2 m.b. e 1 m.b. nelle ultime 3 catenelle sottostanti. > Tot. 28 m.b.
3° giro: 1 maglia bassa nelle seguenti 4 m.b. sottostanti, 2 m.b., 1 m.b., 2 m.b., 1 m.b. nelle 2 catenelle successive sottostanti, 2 m.b., 1m.b., 2 m.b., 1m.b. nelle successive 8 catenelle sottostanti, 2 m.b. 1 m.b. nelle 2 successive catenelle sottostanti, 2 m.b. e 1 m.b. nelle ultime successive 4 catenelle sottostanti. > Tot. 34 m.b.
4° giro: 1 m.b. nelle successive 4 catenelle sottostanti, 1 diminuzione, 1 m.b., 1 diminuzione, 1 m.b. nelle 2 successive catenelle sottostanti, 1 diminuzione, 1 m.b., 1 diminuzione, e 1 m.b. nelle ultime 18 catenelle sottostanti. > Tot. 30 m.b.
Finire di imbottire completamente e bene le gambe.
5° giro: realizzare 1 diminuzione, 1 m.b. nelle 2 catenelle seguenti e sottostanti, 1 diminuzione, 1 m.b., 1 diminuzione, 1 m.b., 1 diminuzione, 1 m.b. nelle catenelle successive e sottostanti, 1 diminuzione, 1 m.b. nelle ultime seguenti e sottostanti 14 catenelle. > Tot. 25 m.b.
Il giro 6 e 7 si ripetono le 25 m.b.
8° giro: realizzare 1 m.b. nelle seguenti 14 catenelle sottostanti, 1 diminuzione, 1 m.b. nelle seguenti 4 catenelle sottostanti, 1 diminuzione e 1 m.b. nelle seguenti 3 catenelle sottostanti. > Tot. 23 m.b.
9° giro: 1 m.b. nelle successive 16 catenelle sottostanti, 1 diminuzione e 1 m.b. nelle ultime e seguenti 5 catenelle sottostanti. > Tot. 22 m.b.
10° giro:  [ 1 m.b. nelle seguenti e sottostanti 9 catenelle e 1 diminuzione ] per 2 volte. > Tot. 20 m.b.
Ripetere l’11° giro con le 20 m.b.
Tagliare il filo rosa più o meno lungo 50 cm., servirà per realizzare i bordi e le bretelle dell’abito.
Passare al filo color carne…
Col 12° giro color carne ripetere le 20 m.b.
13 ° giro: [ 1 m.b. nelle 3 catenelle successive sottostanti e 1 diminuzione ] per 4 volte. > Tot. 16 m.b.
14° giro: [ 2 m.b. nelle catenelle seguenti e sottostanti e saltare 1 catenella sottostante  ] per 5 volte. > Tot. 10 m.b. Imbottire il corpicino della nostra ballerina e tagliare il filo lungo 20 cm. circa per unire la testa a corpo.

Fissare le braccia. E abbellirle se volete con bracciali.

 Col punto a catenella bordare la scollatura dell’abito e creare le bretelle col filo rosa.
                                                         *******************************************
Tutu

1° giro: Impuntare il filo nel  nel 4° giro dell’abito partendo dalle gambe, col filo rosa realizzare 1 m.b. in ogni maglia sottostante. > Tot. 30m.b.      Non chiudere il giro con la maglia bassissima!!
2° giro: 2 m.b. in ogni catenella sottostante seguente. > Tot. 60 m.b.
3° giro: 2 m.b. in ogni catenella sottostante seguente. > Tot. 120 m.b.      Affrancare il filo al lavoro e tagliarlo.
               ****************************************
Consigli

Se le braccia non scendono ma restano rigide, basta cucire sotto le braccia in modo da farle avvicinare al corpo.
Cucire la testa sul corpo, dato che la testa è un pochino più pesante del corpo fare due giri di cuciture per tranquillità. Affrancare e tagliare il filo.



Buon Lavoro!!


30 commenti :

  1. Ciao,
    ma è assolutamente adorabile questa ballerina! :-)
    Sei brevissima con l'uncinetto!
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sara, bè è una mia passione l'uncinetto come il ricamo(cucito) e ricette ☺ in effetti questa ballerina è venuta proprio bene ☺ comunque grazie mille ancora ☺

      Elimina
  2. ciao...questa ballerina è bellissima... grazie al tuo schema ho già fatto la testa con tanto di capelli e il lavoro mi è riuscito bene :-). Adesso però ho difficoltà a capire come realizzare le gambe... non capisco bene le indicazioni e mi perdo :-( Non hai un video tutorial a cui posso fare riferimento???
    ciao e ancora complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosanna ☺ mi fa piacere che stai realizzando la mia ballerina ☺ comunque ho un video ma non tutorial.. Comunque devi iniziare prima le due gambette con l'anellino magico con le 6 maglie basse, le prime da realizzare son le scarpette e poi col rosa carne devi continuare a realizzare la gamba... Se non è questa la spiegazione che volevi, fammi sapere dove vuoi aiuto e ti dico come andare avanti nel lavoro ☺ tranquilla ☺

      Elimina
  3. Ciao, bella questa ballerina, cercavo un tutorial per realizzarla e grazie al tuo schema penso che ci riuscirò! Sei molto brava e ti seguo volentieri. Ciao e alla prossima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria Anna grazie mille per il commento e mi fa molto piacere che la mia creazione ti piace. Benvenuta tra le mie lettrici ☺ Per qualunque problema non esitare a chiedere informazioni ☺ Tranquilla ☺ A presto e buona Domenica ☺

      Elimina
  4. Bellissima questa ballerina! Sto provando a farla ma potresti spiegare meglio la parte delle scarpe? Si lavora in continuo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rossana, si, si lavora in continuo senza tagliare il filo ad ogni giro ☺ a presto e buona giornata!

      Elimina
  5. Ciao sto' lavorando alla ballerina ho finito la testa i capelli fino ad' ora diciamo bene! x il corpo inzii dicendo lavorare 6 mb nel cerchio magico ma non unire, cosa intendi???? di non lavorare in tondo????

    RispondiElimina
  6. Ciao sto' lavorando alla tua ballerina, ma quando dici: anello magico, all’interno saranno realizzate 6 m.b. , non unite cosa intendi non unite????, grazie ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia scusa per il ritardo!!
      Comunque quando scrivo " Ma non unire " intendo dire : proseguire con le maglie basse senza chiudere il giro. Il marcatore serve a questo, cioè a tenere il conto delle maglie ma senza chiudere ogni giro con la maglia bassissima. Inoltre lo spiego anche in questo post, alla voce " INFORMAZIONI SU MARTINA ".
      Spero ti sia stato utile quest'ulteriore mio chiarimento ☺ se hai ancora problemi, chiedi pure tranquillamente ☺ a presto e buona giornata!!

      Elimina
    2. si ho cpt, in tondo come sempre, grazieeee! invece x iniziare le braccia non capisco 3° giro: 2 catenelle e nella stessa prima catenella sottostante realizzare 1 m.a. e nella catenella successiva e 1 diminuzione, [ 1 m.b. nella catenella successiva e 1 diminuzione ] per 2 volte. > Tot. 6 maglie le 2 catenelle se le faccio aumentano come faccio a ritrovarmi alla fine con 6 maglie???

      Elimina
    3. Perchè le 2 catenelle le devi fare solo una volta e nella stessa catenella sottostante devi realizzare 1 maglia alta. Mentre devi ripetere per due volte solo il passaggio maglia bassa con la diminuzione ☺

      Elimina
    4. grazieeeee, spero di finirla mi sono bloccata un po' i piedi non vengono bene, x ora mollo e poi con calma ci riprovo...

      Elimina
    5. Ok Cinzia ☺ poi se ti va, quando finisci la tua ballerina fammela vedere ☺ mi farà piacere!! A presto e buona giornata!!

      Elimina
  7. grazie tante, questa ballerina è davvero molto carina... l'ho condivisa nella mia pagina fb https://www.facebook.com/acasaconmanu ciao alla prossima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Manu ☺ ho appena commentato su facebook ☺ Mi fa piacere che la mia creazione ti piace ☺ A presto!!

      Elimina
  8. Ciao, anche io sto avendo problemi per realizzare le scarpe . Ho fatto la testa e le braccia e sono stupende . Non mi trovo con i colori, quando provo a seguire lo schema alla fine non ha senso . Ma ogni volta che si cambia colore bisogna anche girare il lavoro, ogni volta? Non e che potresti fare un video tutorial ? grazie in anticipo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice, bè in effetti la realizzazione della scarpetta è la più impegnativa, ma se fatta bene rende il piede perfetto. Comunque se segui lo schema vedrai che la realizzerai al meglio, anche perchè quello è lo schema che uso per realizzarla!!
      Comunque non si gira sempre il lavoro finchè non arrivi in caviglia!! A presto!!

      Elimina
  9. Thank you soooo much for the pattern of this absolutely cute ballerina!!! You're really generous! I'd been looking a long time for this pattern and finally found this site, so I just had to try to make the doll, althoug my Italian is very poor and I couldn't understand everything. But after a few changes and adapting some parts to my own doll I finally made it!

    Thanks,

    Lan

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you so much for the compliment to my ballerina, however you could set the language to translate with google that I put in the blog !! I'm glad that in the end, however, both have made ​​the most of your ballerina, I think this is precisely the uniqueness of a creative, strive to achieve at the end of a great creation ☺ thank you again and see you soon !!

      Elimina
  10. Ciao,
    scusa non riesco a capire come fare i capelli più che altro la chioma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, ti avevo risposto su Google + non avendo visto che mi avevi scritto anche nel post.. Comunque realizzare la chioma è davvero semplicissimo, basta far passare il filo marrone, dei capelli, dal centro della testa all'estremità della base dei capelli.
      Ovviamente questa lavorazione va fatta con l'ago!!
      Spero di essere stata utile!!
      A presto e buona giornata!!

      Elimina
  11. Ciao grazie per questo toutorial e bellissimo sei molto generosa nel condividerlo con il popolo del weeb sto provando a realizzare Martina. Ma sono in. Difficolta per l'inizio del corpo. Non capisco come comincio a lavorare sulle gambe direttamente o faccio una catenella a parte sono in tilt ho letto e riletto la spiegazione ma niente sono un po ciuca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, scusa il ritardo, comunque devi iniziare col realizzare prima i piedi col filato rosa ( scarpette ); per iniziare le maglie non devi realizzare una serie di catenelle, ma semplicemente l'anello magico, troverai come realizzarlo se clicchi sul link nello schema ☺ realizzarla è davvero semplicissimo, ci riuscirai e sarà un capolavoro! Se hai altri problemi non esitare a contattarmi!
      A presto e buona serata!

      Elimina
  12. Ciao sto facendo la tua ballerina ma mi sono bloccata con le scarpette non ho capito come si fanno le ho scucite un sacco di volte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, in effetti mi rendo conto che la realizzazione delle scarpette è la parte più complicata, comunque come avrai potuto leggere devi iniziare la lavorazione con l'anello magico, del colore della scarpetta. Arrivata ad un certo punto dovrai alternare il filato color carne e il filato della scarpetta.
      Basta provarci e vedrai che sarà, poi, un gioco da ragazzi!!
      A presto e buona serata!
      Comunque se hai altri problemi non esitare a contattarmi!

      Elimina
  13. Ciao.. bellissima complimenti! Sto realiźando questa ballerina ma in più grande con uncinetto n 3 ... in questo caso gli occhi di che dimensione devono essere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lollibad, grazie mille gentilissima ☺
      Calcola che la mia ballerina è stata realizzata con l'uncinetto n° 2, per cui non molto piccola, la dimensione degli occhi è soggettiva. Io ti consiglio di andare in merceria e poggiare sulla testa, anche se non completa, le varie misure di occhietti e decidi a tuo gusto ☺
      A presto e un abbraccio cara.

      Elimina

Grazie di cuore per concedermi un pó del tuo tempo lasciandomi un tuo messaggio. Ogni singolo tuo commento e saluto é per me un piacere!
Se hai una domanda da farmi, un dubbio o una richiesta sarò felice di risponderti, appena possibile ( puoi utilizzare il modulo contatti ).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Free space for advertising